Buon Natale 2020


Sono anni che si ripete sempre quanto possa essere più bello un Natale senza i superflui segni del consumismo, e quanto sia necessario recuperarne la natura profondamente umana di relazione e vicinanza.

Certo non ci voleva una pandemia per comprendere che il Natale è, al di là di cenoni e regali sfrenati, una occasione di incontro tra generazioni, di racconto degli aneddoti famigliari (ogni anno gli stessi), di giochi, risate e anche qualche pianto.

Assodato che le videoconferenze non possono ricostruire il senso di appartenenza che si può provare a Natale, così come sanare, se non in modo molto parziale, il durissimo senso di solitudine che molti provano durante le feste, con le dovute distanze, e seguendo i dettami del Governo, mi auguro che nessuno venga lasciato solo in questi giorni speciali.

Nonostante tutto si sono moltiplicate le iniziative di solidarietà in un periodo che sembrava non riuscire a pensare altro che alla pandemia.

La donazione ad AIL e al reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale di Cona di un sostegno economico e pensieri di pace degli alunni, le “Scatole di Natale” della ProLoco di Copparo, che contengono una cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc.), una cosa golosa, un passatempo (libro, rivista, sudoku, matite ecc.), un prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo ecc.) e un biglietto gentile, uniscono supporti tangibili a respiri dell’anima, perché di tutto c’è bisogno.

Un ringraziamento speciale poi alle Associazioni, Aziende del territorio e Privati che in questo momento particolare continuano a sostenere la scuola con donazioni, tra le quali la Nuova Associazione di Guarda Ferrarese, la Volley Ro, l’AVIS di Ro, le Mamme LIM che con il loro intenso lavoro degli scorsi anni scolastici hanno aiutato tutti alla svolta digitale di questi mesi, e i molti privati che hanno raccolto punti spesa utili per implementare le dotazioni tecnologiche dell’istituto.

Un Augurio Speciale quindi a tutta la comunità educante dello splendido Comprensivo di Copparo, scrigno di energie positive e futuro, per un sereno Natale “ognuno come gli va”.

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Domenico Marcello Urbinati

Buon Natale 2020